Caricamento

Attendere prego...
Tributaria Italia S.p.A. Codice della strada - slittano al 2010 le limitazioni per i neopatentati
Home   Chi Siamo   Servizi   Prodotti   Contatti   Corsi di Formazione   Accesso Enti

16/02/2009 - Codice della strada - slittano al 2010 le limitazioni per i neopatentati
ROMA (16 febbraio) - Slitta al primo gennaio 2010 la data di entrata in vigore delle nuove limitazioni per i "neopatentati": è quanto stabilisce l'articolo 24 del decreto legge "Milleproroghe", che dunque modifica quanto previsto dal Codice della strada.

ROMA (16 febbraio) - Slitta al primo gennaio 2010 la data di entrata in vigore delle nuove limitazioni per i "neopatentati": è quanto stabilisce l'articolo 24 del decreto legge "Milleproroghe", che dunque modifica quanto previsto dal Codice della strada. La norma stabilisce che le limitazioni alla guida troveranno applicazione per i titolari di patente di guida rilasciata a partire dal 1° gennaio 2010. Secondo la relazione, la nuova proroga è motivata dalla necessità di rinviare ulteriormente l'entrata in vigore della norma, che potrebbe portare alla conseguenza di vietare la guida di automobili di piccola e media grandezza e di alto livello di sicurezza, consentendo invece la guida di vetture meno sicure, più grandi e impegnative da guidare. La misura oggetto di proroga - si legge nel rapporto del Servizio studi della Camera - preclude ai titolari di
patente di guida di categoria B, per il primo anno dal rilascio, la guida di autoveicoli aventi una potenza specifica, riferita alla tara, superiore a 50 Kw/t.